CIVITANOVESE: UN POSITIVO GALOPPO CONTRO LA MONTURANESE (3-0) ALLA PRESENZA DI UN MIGLIAIO DI TIFOSI

civitanovese-monturaneseCivitanovese: Cattafesta, Boateng, schiavone, Coccia, Comotto, Morbiducci, Poli, Rovrena, Bufalo, Bolzan, Forgione; All Osvaldo Jaconi
A disp: Chiodini, Botticini, Caporaletti, Diamanti, Emiliozzi, Gomis, Nene, Santagata, Squarcia, Tarantino, Trillini, Zivkov, D’Ancona
Monturanese: Morello, Pagliarini, Cicconofri, Corradini, Cudini, Pistelli, cerretani, Rossi, Cissè, Mongiello, Mariani; All Matteo Marcaccio
A disp: Sokol, Lazzarini, Pelliccetti, Di Ruscio, Guidarelli, Ferretti, Provenzano, Falconieri, Morbidoni, Pionati
Marcatori: Bolzan 3’ s.t., D’Ancona 6’ 12’ s.t.
Arbitro: Silvestrini.

Civitanova M. – Sicuramente una buona Civitanovese quella vista in quello che può essere considerato il debutto sul proprio terreno contro una solida Monturanese che si è difesa bene per tutto il primo tempo, poi si è lasciata superare nella prima parte della ripresa. Poteva anche segnare il gol della bandiera la squadra di Marcaccio, ma Chiodini, entrato nel corso della ripresa, è riuscito a respingere al 27’ della ripresa un calcio di rigore tirato da Mongello per un fallo su Cissè negli sviluppi di un calcio d’angolo.
Anche la Civitanovese non ha saputo utilizzare al meglio una massima punizione che l’arbitro aveva concesso al 38’ del primo tempo per un fallo in uscita del portiere su Bolzan, che stava per concludere un assist del n. 9 Bufalo. Il penalty è stato battuto dallo stesso Bolzan che colpiva lo spigolo sinistro della porta di Morello e si perdeva nel fondo. Bolzan si rifaceva al 3’ della ripresa quando usufruiva di un passaggio efficacissimo di Forgione dalla destra e metteva in rete.
Poi era la volta di David D’Ancona che metteva a segno una doppietta: la prima rete al 6’ con un po’ di complicità del portiere ospite e la seconda all’11’ con una conclusione a filo d’erba che finiva in rete nell’angolino destro. Davvero un gran bel gol.
Un’amichevole che conclude il positivo periodo di precampionato, quarta vittoria consecutiva, seppure con formazioni di serie inferiori, in attesa del debutto ufficiale di domenica 25 in Coppa Italia contro la vincente fra Amiternina e Giulianova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *