CIVITANOVESE: UN NUOVO PORTIERE E BENSAJA IN RAPPRESENTATIVA

Nelle ultime ore la Civitanovese ha messo a segno un altro importante colpo di mercato, del quale si parlava da giorni: è stato infatti ufficializzato il tesseramento di Emanuele Geria (nella foto), portiere classe 1995, che andrà a far coppia con Silvestri a difesa dei pali rossoblu. Dotato di un fisico poderoso (190 cm x 81 kg di peso), il giovane estremo calabrese, dopo aver effettuato il Settore Giovanile con la Reggina ed aver militato nel Siena e nel Trapani, ha iniziato questa stagione con il Martina Franca in Lega Pro. Volendo però guadagnarsi un maggiore spazio, ha accettato l’invito giuntogli dalla società rossoblu. eccolo nella giornata di oggi sposare con entusiasmo la causa della Civitanovese.

«Arrivo in questa blasonata Società – ha dichiarato all’addetto stampa Marta Bitti -.di cui ho sentito parlare molto bene, motivatissimo e ben deciso a poter dimostrare il mio valore. Spero di trovarmi bene, di poter dare il mio contributo, di togliermi importanti soddisfazioni. Ringrazio per la grande occasione che mi è stata data soprattutto il DG del Trapani Daniele Fagiano: voglio però esprimere un riconoscimento anche a chi ha sempre creduto in me, come il mio amico Marco e la mia ragazza Gloria. Onorerò fino in fondo questa maglia»

Altra novità riguarda il giovane centrocampista Nicholas Bensaja, gioiellino nel mirino di diversi club professionistici già da mesi, è stato convocato da mister Augusto Gentilini per il raduno della Rappresentativa Serie D in programma dal 12 al 14 gennaio presso il Centro di Preparazione Olimpica Acqua Acetosa di Roma e che risponderà presente alla prestigiosa chiamata.

Bensaja, vent’anni da compiere ed una personalità da veterano, nonostante la tenera età vanta già un curriculum di tutto rispetto e gode della fiducia incondizionata di Mister Mecomonaco, che lo ha sempre schierato tra i titolari in questo campionato, senza mai sostituirlo: la classe e la grinta espressi in campo sono valsi al mediano ostiense il plauso unanime di tutti gli avversari e degli addetti ai lavori, concordi nel giudicarlo una grande promessa.

Dalle altre notizie fornite dalla dottoressa Bitti, emerge che Bensaja da mesi stabilmente in testa alle speciali classifiche generali e per ruolo stilate dai giornalisti attraverso le medie-voto delle partite, nonostante un euro-gol realizzato in quel di Castelfidardo che gli ha regalato una ribalta nazionale per pregevolezza e fattura, Bensaja non si è mai montato la testa, tanto che ha più volte affermato che vorrebbe condividere il grande onore di questa vetrina con i compagni di squadra, con i quali si trova ottimamente e con i quali ha istantaneamente stabilito un ottimo rapporto. Ottimo rapporto che lo lega personalmente anche ai Direttori Bresciani e Muscariello che hanno da sempre creduto nelle sue doti e che gli augurano di cuore un posto di rilievo nella prossima Coppa Carnevale della Viareggio Cup, in programma dal 2 al 16 febbraio p.v. , in cui tutti i giovani talenti d’Italia hanno occasione di mostrare le proprie qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *