CIVITANOVESE: UN FIOCCO ROSA – LA SITUAZIONE DELL’INFERMERIA – PREVENDITA PER DOMENICA – GARA INFRASETTIMANALE PER LA JUNIORES.

2014-15 Civitanovese logo nuovo
L’attivissimo addetto stampa rossoblu, Marta Bitti, ha emanato una serie di informazioni che vale proprio la pena prenderne nota.
Prima notizia, la nascita a Riccardo Cossu della figlia Vittoria, avvenuta questa mattina. Un nome di “regine” e quindi molto importante e sebbene la piccola Cossu non avrà regni da governare, si porterà dietro un nome beneaugurante: Del resto che c’è di più bello nella vita delle vittorie? Auguri anche da parte nostra a Riccardo e alla sua gentile consorte e, naturalmente, alla nascitura.
Comparto infortuni piuttosto corposo: il giovane Rio Colella è in attesa di essere operato a Sulmona per la lacerazione del crociato anteriore del ginocchio destro, mentre Nicola Della Penna e Stefano Vigneri, finiti sotto i ferri nei giorni scorsi, stanno imparando a camminare con le stampelle. Ne avranno per un po’. Per Alessandro Cibocchi si attende l’esito della risonanza per valutare lo stato di infiammazione del tendine di Achille, mentre il portiere Agresta ha ancora una vistosa fasciatura alla mano destra che lo terrà fermo ancora per almeno una quindicina di giorni. In via di recupero il giovane Davide Tofani, che ha ripreso gli allenamenti, seppure limitati alla corsa.
Prevendita. Per la gara di domenica contro il Celano Marsica, sarà possibile acquistare i tagliandi nella sede di via Martiri di Belfiore 147/A a partire dal pomeriggio di domani giovedì, quindi per l’intera giornata di venerdì e sabato fino alle ore 13. La prevendita sarà effettuata, con gli stessi criteri, nel Bar Fontana, Bar Nanà, Bar dei Pini (Marò) e Punto Snai in via Buozzi. Allo stadio i botteghini entreranno in funzione domenica dalle ore 13,50
“Il salotto della Civitanovese” sarà in onda alle ore 18 di domani sulla web radio: www.radiocitylight,com. Interverranno il dg Bresciani e l’attaccante Amodeo.
Juniores Nazionali Turno infrasettimanale per la formazione di Paolo Morresi. che ha impattato a Jesi per 4-4 a conclusione di una gara dallo svolgimento pirotecnico, con doppietta di Caldaroni e un gol a testa per Mosca e Rapagnani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *