CIVITANOVESE: SI VA AVANTI CON CARRER CON LE SOLITE DIFFICOLTÁ SOCIETARIE. CON IL TERMOLI INGRESSO A UN EURO.

A sei giornate dal termine, è un azzardo dire che nella Civitanovese ci sia una parvenza di normalità in quanto ci sono le solite preoccupazioni di ordine societario e non vale neppure la pena stare a elencare tutte le notizie negative che emergono attorno alla società riguardo al pagamento delle competente a tecnici, giocatori, collaboratori e utenze varie. Probabilmente si andrà avanti così e le somme si tireranno alla fine. Meno male che l’Ufficio Stampa della Società è stato sempre funzionale, per cui anche oggi emergono delle notizie che hanno un certo interesse.
In primis due belle notizie: la prima riguarda Giorgio Carrer, che rimane alla guida della squadra, la seconda l’avvenuta autonomia del settore giovanile che garantirà un avvenire a un settore nevralgico. Nel comunicato stampa di Marta Bitti è infatti detto che nella “giornata odierna – è detto testualmente – è stato raggiunto l’accordo ufficiale con Mister Giorgio Carrer (nella foto) che ha accettato l’invito della Società di condurre la Prima Squadra fino alla fine del campionato in corso: dal Comune di Civitanova Marche è arrivato il regolare nulla osta per l’importante variazione di incarico che avrebbe potuto interferire con l’attività lavorativa del Mister . Il tecnico si avvarrà come secondo, come già capitato in occasione delle gare con Fano e Recanati, di Paolo Morresi, allenatore della Juniores Nazionale rossoblù.
Nei giorni scorsi, invece, si è avuta l’ufficialità anche per quanto riguarda l’autonomia totale della gestione sportiva, amministrativa e finanziaria del Settore Giovanile della Civitanovese, le cui redini sono state affidate ai due Responsabili in carica Paolo Squadroni e Leandro Vessella”.
Per quanto riguarda l’attività, allenamento a ranghi ridotti oggi pomeriggio in vista dell’anticipo di giovedì, con inizio alle ore 15, contro il Termoli. Prezzo d’ingresso per i locali fissato a un euro per i settori Gradinata e Tribuna laterale.
Ė stato anche comunicato che TIM/Telecom Italia, partner della LND per la terza stagione consecutiva, organizza con il Dipartimento Interregionale della FIGC-Lega Nazionale Dilettanti, il primo “TIM Fair Play Day”, la giornata dedicata alla celebrazione della correttezza e dei valori fondanti della LND nel proprio campionato di punta costituito dalla Serie D.
Con il Contest tra tutte le squadre di quello che è stato definito anche “Campionato d’Italia” per la Stagione Sportiva 2014/15”, viene aggiunta un’altra importante tappa nel più ampio percorso che TIM ed LND hanno intrapreso insieme ormai da tre anni, premiando i comportamenti virtuosi che esaltano in campo e fuori i valori fondanti del calcio. Il simbolo della manifestazione è rappresentato da una fascia di capitano griffata TIM Fair Play Day che è stata recapitata a tutte le società e che i capitani dovranno indossare in occasione delle gare in programma il 2 e 3 aprile 2015. Inoltre prima di ogni gara sarà diffuso il seguente messaggio:
“La Lega Nazionale Dilettanti, il Dipartimento Interregionale e tutti i club della Serie D, scendono in campo per ricordare che il calcio può e deve avere una dimensione etica. Emozioni, attaccamento alla maglia, confronto leale e Fair Play sono i protagonisti in campo. Il calcio è il gioco più bello del mondo. Viviamolo con passione e lealtà”. L’iniziativa prevede l’attribuzione di un premio, consistente nel versamento della quota di iscrizione al Campionato Juniores 2015/16, alla formazione più corretta nelle giornate del 28 e 29 marzo 2015.
Infine , l’attività sportiva di tutto il Settore Giovanile, in occasione delle festività pasquali, è sospesa da giovedì 2 a martedì 7 Aprile.Le normali sedute di allenamento riprenderanno a partire da mercoledì 8 Aprile.Tutto lo Staff del vivaio rossoblù augura una serena Pasqua ai propri tesserati e tifosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *