CIVITANOVESE: SI RIPARTE DOMENICA DA POTENZA PICENA. IN CAMPO ANCHE L’UNDER 19.

La Civitanovese sabato scorso a Villa S.Filippo. Da sinistra  (in piedi): Testa, Carafa, Marino, Dutto, Vechiarello; (sotto):: Emiliozzi, Armellini, Veccia, Ferrari, Miramontes, Escobar.
La Civitanovese sabato scorso a Villa S.Filippo. Da sinistra (in piedi): Testa, Carafa, Marino, Dutto, Vechiarello; (sotto):: Emiliozzi, Armellini, Veccia, Ferrari, Miramontes, Escobar.

Domenica 13 gennaio, a parte gli anticipi del sabato previsti dal calendario, ha inizio il girone di ritorno della Promozione e la Civitanovese si ritrova di fronte quel Potenza Picena che all’esordio di campionato le fece provare al Polisportivo, di fronte a un bel pubblico, la prima delusione imponendole il pareggio (1-1).
Senza ombra di dubbio, fu quello un risultato a sorpresa in quanto i Rossoblu avevano disputato una promettente fase di pre-campionato, ma il peggio doveva venire nelle partite successive, dal momento che la Civitanovese, alla quarta giornata si trovò in fondo alla classifica con un solo punto, quello ottenuto nella gara iniziale. Evidentemente l’organico predisposto, profondamente rinnovato, non aveva ancora acquisito la mentalità giusta per competere con squadre più collaudate e senza non poca fatica e con qualche aggiustamento tecnico la situazione è divenuta più rispondente alle attese della Società. La riprova è in parte emerse in queste ultime prestazioni e nel pareggio in casa della capolista e ora è giusto confidare su quegli innesti dei giorni scorsi finalizzati a rendere più solida ed esperta la struttura della squadra. Staremo a vedere.
Del resto a sostenere che domenica inizia per la Civitanovese un nuovo campionato è stato Da Col alla conclusione del match di Villa S.Filippo: un po’ per la prova fornita dai suoi ragazzi e un po’ sulla base dei rinforzi ottenuti e non è stata certamente una valutazione fuori luogo in quanto “per vincere – si è sempre detto – bisogna innanzitutto volerlo”.
Quanto premesso lascia chiaramente intendere che domenica al “Favale Scarfiotti Skorpion” (questo è il nome ufficiale dello stadio potentino), con inizio alle 14,30 si troveranno di fronte due formazioni che punteranno decisamente al successo sia per le esigenze di classifica dell’undici di casa di Gianfranco Zannini, ancora in attesa del primo successo interno, sfuggitogli di mano domenica scorsa contro la Palmense dopo che si era portata in vantaggio di due reti, sia per le risposte che un po’ tutti in casa rossoblu si attendono.
Formazione rossoblu difficile da prevedere in quanto bisogna tenere conto delle possibile novità che potrebbero attuarsi nel versante dei nuovi arrivi e una prima idea si potrà fare sulla base delle convocazioni che puntualmente la società rossoblu rende note.
La gara sarà diretta da Marco Serenellini della sezione di Ancona che avrà cvome assistenti di fascia Simone Tidei di Fermo e Stefano Principi di Ancona. Serenellini ha già due volte diretto gare della Civitanovese: Corridonia – Civitanovese (1-2) della 12.a giornata di andata in Prima Categoria della scorsa stagione e Civitanovese – Potenza Picena (1-2) del terzo turno di Coppa Italia di quest’anno.

Quasi in contemporanea l’incontro della prima giornata di ritorno del Campionato Under 19, che vede domenica 13 gennaio la Civitanovese (inizio ore 15) ospitare al Ciccarelli il Camerino. I Rossoblu di Andrea Diamanti sono primi in classifica con 31 punti (10 vittorie, un pareggio e una sconfitta) con 38 reti segnate. Su tale numero c’è un impiccio in quanto in base alla vittoria conseguita il 29 dicembre a Montefano, il risultato finale, in base a quanto è stato precisato dalla squadra, è stato di 0-4, mentre nel Comunicato Ufficiale n. 101 del 3 gennaio è riportato che il successo è stato di 0-3 reti. C’è evidentemente una discordanza in proposito e non a caso nella classifica inserita da “Marche in Gol” è riportato il totale di 38 reti, mentre in quella di “Radio C1 in blu” è indicato il quoziente di 37 reti. Finora non c’è stata variazione da parte del Comitato Regionale e perciò è proprio il caso che la Società Rossoblu ne chieda la variazione. A dirigere la gara sarà Andrea Maurilli di Macerata, già “fischietto” di Civitanovese – Montecosaro (2-1) dell’8.a giornata di quest’anno.
Nella foto di Leonardo Nevischi, la formazione della Civitanovese scesa in campo sabato a Villa San Filippo.
AGGIORNAMENTO – CIVITANOVESE AL COMPLETO
Convocati 1ª Ritorno: Potenza Picena – Civitanovese
portieri: Testa, Lorenzetti;
difesa; Armellini, Carafa, Doda, Dutto, Marino, Martins, Muguruza;
centrocampo: Catinari, Emiliozzi, Escobar, Ferrari, Galdenzi, Veccia, Vechiarello;
attacco: Falkestein, Garcia, Ribichini, Miramontes, Salvati M., Rodriguez

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *