CIVITANOVESE SI Ề RIVISTO MECOMONACO. ALLENAMENTO DIRETTO DA CARRER

Di ufficiale non emerge nulla nella Civitanovese per cui bisogna. al momento, affidarsi a quanto è possibile vedere e alla ripresa del lavoro settimanale di oggi pomeriggio, prima della seduta di allenamento c’è stato un lungo conciliabolo nello spogliatoio fra l’avv. Diego Perrone, che è in pratica l’incaricato del presidente Patitucci, Antonio Mecomomaco e i suoi collaboratori e cioè il “vice” Marco Cicchitti, il preparatore atletico Maurizio Bilanzona, Giorgio Carrer, e tutti i giocatori della rosa, escluso Aquino, di cui si sono perse le tracce. Quali siamo stati gli argomenti trattati e top secret, sta di fatto, che la riunione è durata oltre mezz’ora, dopodiché i giocatori si sono portati nell’antistadio Ciccarelli e hanno svolto il normale lavoro di routine agli ordini di Carrer, coadiuvato da Cicchitti e Bilanzona, mentre Mecomonaco ha preso posto in panchina. Da quanto si è appreso, Mecomonaco è stato autorizzato dal presidente Patitucci ad aggregarsi alla squadra, dal momento che nelle dichiarazioni fornite ieri, nel puntualizzare che Carrer proseguiva nel suo ruolo, poneva il divieto di ingresso in campo a chiunque.
Questo quanto è emerso alla ripresa degli allenamenti di oggi dopo la convincente prestazione di domenica in casa della Samb, ma c’è da aggiungere che nella serata di ieri Patitucci si è incontrato con un possibile socio, ma della riunione non è emerso nulla.
Ovviamente fra i tifosi, presenti numerosi nella tribunetta nell’antistadio, serpeggia un vivissimo malcontento per il fatto che non ci sono notizie certe sul futuro della società. Non bisogna però trascurare che Patitucci sta mettendo in atto tutte le soluzioni possibili per uscire dall’impasse e perciò c’è da augurargli che riesca nell’impresa.
L’ultima notizia della società, il ringraziamento del Presidente Luciano Patitucci dopo la bella prestazione della Civitanovese al “Riviera delle Palme. “Un grazie particolare alla squadra, ai tecnici ed a tutti i ragazzi che ieri in campo hanno dimostrato di saper dare il massimo nell’impegno come sempre, a dispetto delle varie difficoltà che stiamo affrontando in questi giorni, rese ancor più difficili dalle polemiche e dalle chiacchiere varie. Veramente un grazie di cuore, gran bella partita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *