CIVITANOVESE – PIORACO 3-0. ROSSOBLU POCO PRECISI IN AVANTI. SCONFITTA LA JUNIORES

2017-18-perez-e-venturim

Civitanovese: Taborda, Filippini (44’ st Muraro), Martinez, Micucci, Marino, Monserrat, Panichelli, Venturim ( 20’ st Silla), Balde (41’ st Libonatti), Vecchiarello ( (16’ st Bamba Seydou), Ruibal (16’ st Perez. A disp.: Morettini, Salvati M. All. Francesco Nocera
Mancini Ruggero Pioraco: Pelagagge, Carubini, Marchi, Truppo, Ippolito, Leonelli, Ferretti ( 1’ st Lori) , Seferi, Lettieri, Monarchi, Baldinelli ( 40’ st Paoletti). A disp.: Zuccaro, Panetta), All. Michele Palazzo
Arbitro: Michele Manzotti di Jesi.
Reti: 40’ pt Micucci, 35’ Monserrat, 43’ Perez.
Note: temperatura rigida, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Venturim, Marchi. Spettatori un centinaio; angoli 10-0.
Civitanova M. – In attesa di conoscere l’esito della gara Cluentina Calcio – Valdichienti Ponte che si doveva disputare oggi, domenica 11 febbraio allo stadio “Della Vittoria” di Macerata, rinviata a lunedì alle ore 20,30, per le note vicende che ha interessato il capoluogo provinciale, la Civitanovese fa comodamente suo il punteggio per merito delle seconde linee dal momento che gli attaccanti non hanno avuto la necessaria precisione nelle conclusioni. Partita comunque a senso unico in favore dei padroni di casa con gli ospiti raramente nella condizione di impensierire il portiere di casa. La Civitanovese prende subito l’iniziativa offensiva e al 4’ Vecchiarello, a seguito di un difettoso disimpegno difensivo, non inquadra la porta avversaria rimasta sguarnita. Un minuto dopo è Balde da buona posizione a non risolvre una comoda occasione. La Civitanovese domina il gioco soprattutto per merito dei due centrocampisti centrali Venturim e Micucci, ma la difesa ospite si disimpegna bene. Al 25’ c’è un fallo su Ruibal nel lato cordo destro edell’area di rigore, ma la punizione di Filippini non crea difficoltà a Pelagagge che respinge con i pugno. I padroni di casa collezionano vari angoli e in uno di questi, al 38’, battuto come al solito da Filippini, Balde fallisce dalla breve distanza e il tutto si conclude con un ottimo intervento del portiere ospite in angolo. Civitanovese sempre avanti e al 40’ in mischia Lucio Micucci trova la conclusione giusta e infila nella porta avversaria. Il primo tempo si conclude con una punizione del “capitano” rossoblu, Venturim, che rimane senza esito. Anche nella ripresa attaccanti rossoblu poco concreti nelle conclusioni come al 13’ quando su cross di Vecchiarello, Ruibal da buona posizione alza sopra la traversa. Gli ospiti cercano di organizzare il loro gioco e ci riescono in parte a 19ì quando portano il n. 7 Ferretti alla conclusione e palla che sorvola di tanto la traversa della porta dei locali. Al 35’ il vantaggio veniva messo al sicuro da Monserrat: c’era un fallo su Balde nella trequarti ospite, alla punizione il solito Filippini e sulla sua precisa parabola, il difensore rossoblu metteva senza indugio in rete. Preziosa la sua rete nella trasferta del turno precedete a Montelupone e quella di oggi in quanto consolidava il risultato. Tentativo ospite al 37’ con Monarchi e Taborda fermava a terra senza eccessiva difficoltà. C’era il modo per festeggiare il rientro di Tomas Perez ( a sinistra nella foto con Venturim) avvenuto sabato scorso a Montelupone dopo un a lunga assenza il suo diagonale vincente al 43’ metteva fine alla gara.
Da registrare la sconfitta della Juniores rossoblu in casa della Cuprense (3-1) che si porta prima in classifica con 42 punti e con la squadra di Andrea Diamanti dietro di un punto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *