CIVITANOVESE – ASSISTENZA MEDICA: IN BUONE MANI

Civitanovese - Medico e massaggiatore

In attesa che si normalizzi l’assetto della squadra, in base agli arrivi che Gianni Rosati ha preannunciato, c’è da rilevare che l’assetto medico della squadra si è definitivamente risolto, Nel ruolo di medico sociale è entrato a far parte sin dall’inizio di stagione il dott. Pierluigi Pierdomenico (nella foto, il primo a sinistra) , del luogo, specialista in ortopedia e traumatologia, per cui c’è un’ampia garanzia in quelli che sono gli inevitabili infortuni di gioco e non solo. Il dott. Pierdomenico, oltre alla sua professionalità sanitaria, è un tifoso della Civitanovese e di lui si dice, che in gioventù, anche se è ancora molto giovane, sia stato un acceso ultras e ha preso parte anche a una invasione di campo. Ora però in campo ci entra per prendere posto in panchina nelle partite e durante la visita settimanale agli allenamenti, sempre pronto, ovviamente, a intervenire. Risolto anche l’aspetto del “massaggiatore”, ovvero del massofisioterapista, e in questo caso di deve parlare di una rentrée dal momento che era entrato a far parte dello staff societario all’inizio di stagione e che poi si è trovato nella condizione di doversi tirare indietro. Ora è ritornato sulla decisione per cui da alcune partite è già in panchina con la sua borsa carica di unguenti e la magica spugna. Ẻ Luigi Vagnoli,nella foto a fianco del dott. Pierdomenico, molto conosciuto in città, diplomato in masso-fisioterapia, per cui è molto preparato. Garantirà la presenza in campo in tutte le partite, in casa e in trasferta, e un giorno alla settimana è presente all’allenamento del giovedì, per valutare la condizione dei giocatori. Nel suo studio, che si trova in via Martiri Belfiore, 100, si recano i giocatori che hanno bisogno delle necessarie terapie e con il laser ad alta frequenza, che usano un po’ tutte le maggiori società dispongono, rimedia tanti acciacchi e scontri di gioco. Di lui sappiamo che ha notevoli trascorsi di maratoneta dal momento che ha vinto ben quattordici titoli italiani di categoria master. In questi giorni ha in cura, Solomon Enow, dopo l’infortunio occorsogli nella 14.a giornata, Jesina-Civitanovese, ma un po’ tutti sono passati sotto le “sue mani” e sicuramente sarà, con il dott. Pierdomenico, un importante punto di riferimento della squadra.

2 Responses

  1. MARCO scrive:

    accipicchia !!!!! behhh in Italia si può tutto, si potrebbe essere incriminati senza aver fatto nulla o farla franca e ottenere un incarico se pur condannati !!! AVANTI CON LA REPUBBLICA DELLE BANANE ..

  2. la giustizia scrive:

    Luigi non era stato indagato per furto mentre faceva massaggi svuotava i portafogli dei clienti con la sua compagna , come riporta l’artico dell’anno scorso http://www.civitanovalive.it/civitanova-rinvio-a-giudizio-per-latleta-vagnoli-e-per-la-sua-compagna/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *