CIVITANOVA, SGOMBERATI I ROM E GLI ABUSIVI

Operazione di sgombero di quattro caravan di rom questa mattina. I mezzi avevano parcheggiato lungo via Cavour e sul lungomare sud, a ridosso della rotonda ex Barcaccia. I vigili urbani sono intervenuti per allontanare il clan. Contestualmente, polizia municipale e carabinieri impegnati nella mattinata a contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale in cetro. Polizia locale e uomini dell’Arma hanno presidiato e pattugliato corso Dalmazia e i vicoli del borgo marinaro tenendo lontani i vu cumprà che non sono riusciti a organizzare il mercato del falso. Il presidio, organizzato in maniera continuativa da alcune settimane, è il risultato dei servizi interforze, disposti e coordinati dalla prefettura di Macerata e grazie ai quali in centro e sul lungomare viene garantita la presenza di forze dell’ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *