CIVITANOVA, PICCHIA LA FIDANZATA E SCAPPA. IDENTIFICATO DAI CARABINIERI

Auto carabinieri in notturna

Riempie di botte la fidanzata e poi scappa via lasciandola in mezzo alla strada. È la scena che si sono trovati davanti i carabinieri questa notte, intorno alle due, in Corso Umberto. La ragazza ha chiesto loro aiuto e si è fatta accompagnare al pronto soccorso dove le hanno riscontrato lesioni per una prognosi di 20 giorni. Dalle indagini effettuate dai carabinieri e sulla base della testimonianza della giovane, una ventottenne di Civitanova, il fidanzato l’avrebbe picchiata e poi lasciata in mezzo alla strada per scappare via. L’uomo, ventottenne anche lui, ma residente nel circondario, è stato identificato. I carabinieri hanno aperto un fascicolo di indagine e l’ipotesi di reato è quella di maltrattamenti e lesioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *