CIVITANOVA, A PROCESSO LO SPACCIATORE DEI VIP

Udienza preliminare per dieci imputati a Macerata per una vicenda di droga che vede processato per direttissima Mario Azzurro, napoletano 42enne residente a Civitanova perché trovato in possesso di tre etti e mezzo di cocaina. Con l’accusa di favoreggiamento a processo anche il civitanovese Damian Jonatan Cardellini, di 38 anni. Sono state inveve prosciolte altre 8 persone, tra queste un imprenditore.

Azzurro accusato di spacciare tra professionisti e insospettabili si era difeso affermando di essere stato spinto allo spaccio dalle sue difficoltà economiche.

Il proscioglimento per le altre otto persone accusate di favoreggiamento per aver dichiarato di non aver mai comprato la cocaina da Azzurro nonostante le intercettazioni dimostrassero il contrario, è stato deciso in quanto gli stessi, presentati in aula,  hanno ritrattato tutto, dicendo che all’epoca avevano avuto paura di dire la verità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *