CIVITANOVA, 37 GRAMMI DI COCAINA NASCOSTI IN CASA. ARRESTATI

In un appartamento dove alloggiavano due tunisini erano nascosti 37 grammi di cocaina suddivise in 36 involucri, oltre a un grammo di hascisc, un bilancino di precisione e a un coltello con residui di stupefacente. Lo hanno scoperto i militari della Compagnia della guardia di finanza di Civitanova Marche. Mentre i due inquilini della casa negavano ogni coinvolgimento nel traffico e spaccio, un cane anti-droga dell’unità cinofila ha invece fiutato la cocaina che era nascosta in un comodino della camera da letto. Uno dei due tunisini, 24 anni, è stato posto agli arresti domiciliari mentre l’altro, 25enne, è stato denunciato a piede libero. L’operazione delle Fiamme gialle si inserisce nell’ampia attività permanente di contrasto allo spaccio di droga che è stata recentemente rafforzata dal Comando generale del Corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *