CINQUE GIORNI DI CHIUSURA PER LO SHADA. LA DECISIONE PER MOTIVI DI ORDINE E SICUREZZA PUBBLICA

shada_beach_food_club_civitanova_marche_2014

La Questura chiude lo Shada. Provvedimento temporaneo per ragioni di sicurezza e ordine pubblico

Chiude lo Shada su decisione della Questura di Macerata. Il provvedimento che arriva alla termine della stagione del locale che è tra i più famosi della movida notturna civitanovese. La decisione è stata presa dal questore Pignataro. Si tratta di un provvedimento temporaneo, per cinque giorni, durante i quali sara’ sospesa la licenza di pubblico spettacolo per motivi di ordine sicurezza pubblica. I fatti contestati riguardano in particolare una rissa che sia verificata nel corso della stagione estiva, che ha coinvolto anche personale dipendente del locale, e di cui non è stato informato tempestivamente il commissariato e in seguito alla quale ci sarebbero stati anche feriti ricoverati al pronto soccorso con gravi lezioni. Inoltre, alla base del provvedimento, anche i risultati di controlli effettuati all’interno del locale durante i quali alcuni clienti sono stati trovati in possesso di droga, che è stata sequestrata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *