CIAO PINOTTO: LA MARINERIA TI PIANGE

È deceduto nelle prime ore di oggi Giuseppe Martellini di 81 anni conosciuto da tutti nell’ambiente marinaro della città con il simpatico nome di Pinotto e lui ci teneva a farsi chiamare così amichevolmente. Pinotto faceva parte di una famiglia molto nota in città, ma è stata la sua attività portata avanti dalla gioventù nel settore della marineria e della pesca, a farne una sorta di personaggio a cui un po’ tutti nell’area portuale, nella quale si spostava sempre in sella alla bicicletta, si rivolgevano per consigli e sporadiche collaborazioni, specialmente nell’officina di Giancarlo Chiari noto istruttore di motori nautici. Proprio d tutti gli amici del porto collaborando efficacemente alla costruzione di vari motopescherecci, un massaggio di saluto a quello che è stato, soprattutto in gioventù, uno stimatissimo maestro d’ascia e molti motopescherecci hanno beneficiato della sua esperienza.
Purtroppo la sua fotte fibra non è valsa a superare il malanno che in brevissimo tempo lo ha portato alla morte.
Alla famiglia Martellini e a tutti gli anici del porto le più vive condoglianza.
I funerali avranno luogo sabato 2 gennaio alle ore 10 nella chiesa di S.Pietro e Paolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *