CAMPIONATO NAZIONALE JUNIORES : CIVITANOVESE – FERMANA 0-2

Civitanovese: Monina, Marcotulli, Marziali, Olivieri, Vallesi, Salvati, Pierantoni, Lelli (22’ pt Salvati D.), Chierichetti ( (44’ st Finocchi), Perugini, Gobbi ( 13’ st Ortega). A disp.: Schiavoni, Petrella, Ramaglio, Salvati M. All. Daniele Fontana.
Fermana: Torresi, Cudini, Ghiani, Donnari, Belleggia V., Rapazzetti, Santarelli (41’ st Belleggia A.), Bah, Smerilli (32’ st Cangiano), Zacheo ( 26’ st n Silvestri), Amendola. A disp.: Polimanti, Gigliano, Montanini, Iena, Felicetti, Antognozzi. All. Remo Orsini.
Arbitro: Curia di ASscoli P.
Reti: 2’ pt Amendola, 43’ pt Smerilli.
Civitanova M. – Più gioco da parte dei “canarini” e trame offensive dei padroni di casa quasi inesistenti, per cui la vittoria è andata alla formazione ospite. Strada spianata alla squadra di Orsini proprio alle prime battute con il forte vento alle spalle: 2’ punizione appena fuori l’area di rigore dei padroni di casa, barriera indecisa nel disporsi e Amendola trovava lo spazio giusto per segnare. Lo stesso Amendola poco dopo, in diagonale mandava la palla sulla traversa. Gli ospiti concretizzavano il vantaggio al 43’ con un veloce contropiede portato da Smerilli, invano inseguito da Vallesi, e per Monina non c’era nulla da fare. Nella ripresa i padron i di casa non traevano beneficio dal vento a loro favore e l’unica azione di rilievo al 27’ con un colpo di testa di Olivieri sugli sviluppi di un calcio di punizione: parata non difficile dell’inoperoso Olivieri. al 30’ gli ospiti beneficiano di un calcio di rigore per un fallo di Monina in mischia su Smerilli: agli undici metri si presentava lo stesso Smerilli, ma Monina era bravo alla deviazione.
Nel corso della gara infortunio per il promettente centrocampista rossoblu Pierlorenzo Lelli, fortunatamente senza gravi conseguenze. Per la gara è stata disponibile una sola panchina, quella lato nord usualmente a disposizione della squadra locale, dal momento che l’altra è stata abbattuta dal vento durante la notte. Gesto di cortesia da parte dei padroni di casa che l’hanno messa a disposizione degli ospiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *