BUCHE A SAN MARONE. STREPPA, “SOLDI STANZIATI MA PERCHE’ I LAVORI NON INIZIANO?”

buche-asfaltoDa Tiziana Streppa riceviamo e pubblichiamo:

“A volte i soldi sono colorati diversamente. Il quartiere di San Marone, zona Peep, corrisponde a questo paradigma. Durante la precedente ammnistrazione era stato scritto che l’asfalto di via Cavallotti e di Via Verga insieme alla potature dei pini, non erano stati fatti a causa dei troppi comunisti che  abitano quelle vie, il cosiddetto triangolo rosso, mentre  alcune vie del quartiere Risorgimento sono state asfaltate due volte. Ora ci si poteva aspettare che il colore rosso fosse apprezzato, invece niente, le buche permangono e i pini tra poco lasceranno cadere i rami sulla testa delle persone. Ci dicono che i soldi sono stati stanziati, ma il tempo passa…e…allora? Ci sarà qualche dipendente che rema contro? Forse si, forse no, ma la rivoluzione del personale che faceva parte del programma elettorale che fine ha fatto? Il sottopasso tra i due quartieri?  Suggeriamo anche la messa in opera di una casetta dell’acqua, come quella di Cristo Re, per incentivare il dialogo fra le persone in un quartiere che non puà essere lasciato al degrado, pena la conversione ai colori dell’arcobaleno! Allora si che ne vedremo delle belle.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *