BLOCCATA DAI CARABINIERI A FIUMICINO DROGA DESTINATA A CIVITANOVA

Droga destinata a Civitanova, due persone arrestate all’aeroporto di Fiumicino per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Si tratta di un 41enne di Ancona e di un 45enne teramano. Le indagini su di loro sono partite dalla Compagnia dei carabinieri di Civitanova e si sono concluse oggi nello scalo della capitale, dove sono stati arrestati. In azione i carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma, unitamente a quelli della Compagnia di Civitanova Marche, con la collaborazione del Servizio antifrode dell’Agenzia delle Dogane Roma2 dell’aeroporto. I due arrestati sono noti alle forze dell’ordine. Nella capitale sono arrivati con un volo della compagnia aerea Qatar Airways proveniente da Johannesburg con scalo a Doha. Sono stati notati per il loro atteggiamento sospetto e quindi controllati dai carabinieri nei pressi del Terminal 3. All’interno delle loro valigie, i militari hanno rinvenuto circa 76 chilogrammi di foglie della pianta denominata Qat, da cui si estrae una sostanza stupefacente conosciuta come Khat. La droga è stata sequestrata ed è custodita presso gli uffici del servizio antifrode dell’Agenzia delle Dogane Roma2. Gli arrestati sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *