“BASTA CON LA POLITICA DEI RINVII”, PRESIDIO DEI VONGOLARI DAVANTI ALLA SEDE DELLA REGIONE MARCHE

ANCONA - Alcuni striscioni esposti durante la manifestazione dei pescatori di vongole in Regione.

Nuovo presidio dei vongolari del Cogevo di Ancona davanti alla sede della Regione Marche. I pescatori (un centinaio i manifestanti, senza striscioni, o cartelli, ma muniti di trombette) credevano che oggi il Consiglio regionale avrebbe esaminato una pdl che prevede una proroga di un anno dell’attuale suddivisione delle aree di pesca tra i quattro comparti marchigiani. Proroga a cui i vongolari anconetani sono contrari. “Basta con la politica dei rinvii – ha detto il presidente del Cogevo Giacomo Mengoni – tra l’altro, a giudicare dai risultati dei ballottaggi la gente è stanca delle non scelte. E’ ora di prendere una decisione”. In realtà la pdl non è all’ordine del giorno, dopo che la maggioranza si è divisa in commissione su alcuni articoli. Una delegazione dei vongolari ha incontrato gli assessori Angelo Sciapichetti e Manuela Bora, la seconda Commissione e i capigruppo. Il tema dovrebbe essere trattato in una delle prossime sedute dell’Assemblea legislativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *