BASKET, PER LA ROSSELLA CIVITANOVA DA DIMENTICARE LA PARTITA CONTRO IL PERUGIA

img_5275

Turno infrasettimale da dimenticare per la Rossella Civitanova: al PalaRisorgimento passa per 60 – 76 una Valdiceppo Perugia penultima in classifica e reduce da quattro sconfitte consecutive. Come domenica a Recanati è il primo quarto (10-23 il parziale) che indirizza la partita, con Civitanova che paga il misero 3/26 da tre, mentre Perugia che tirava in media col 30% vive una serata di grazia mettendo 11 triple. Non c’è tempo per leccarsi le ferite però, infatti domenica si torna in campo a Senigallia, contro la Goldengas che ieri ha perso a Cerignola.
Come detto il primo quarto è lo specchio del match e in particolare gli ultimi tre minuti. Fino a quel punto infatti, seppur a fatica la Rossella era a contatto (8-12), ma poi una tripla di Marchini, due di Orlandi e due punti di Panzieri fanno scappare Valdiceppo avanti 10-23 alla prima pausa.
Il secondo quarto inizia da dove era finito il precedente: tripla di Meschini. Qui c’è forse l’unico momento di vera reazione della Rossella con Felicioni che segna otto punti consecutivi e riporta lo svantaggio a 10 lunghezze. Gli ospiti però non sbagliano mai in questa fase e dopo il timeout rimettono le cose a posto con altre due bombe di Casuscelli e Meschini (18-34 dopo 6’). Perugia nel finale di quarto rallenta ma Civitanova riesce a recuperare solo quattro punti con Amoroso e Cognigni per il 24-36 dell’intervallo.
Dopo l’intervallo Coviello è ispirato e trova diversi canestri, ma anche qui Valdiceppo risponde sempre presente, non lascia mai che il vantaggio scenda sotto le 12 lunghezze e nel finale il solito Marchini firma il 41-60 e di fatto conclude il match.

Rossella Virtus Civitanova Marche – Sicoma Val Di Ceppo Perugia 60-76 (10-23, 14-13, 17-21, 19-19)

Rossella Virtus Civitanova Marche: Francesco Amoroso 17 (6/9, 0/1), Riccardo Coviello 15 (3/9, 0/3), Alessandro Cassese 9 (3/3, 1/6), Filippo Cognigni 9 (4/6, 0/2), Matteo Felicioni 8 (1/3, 2/4), Marco Vallasciani 2 (1/2, 0/2), Lorenzo Andreani 0 (0/2, 0/7), Matteo Marinelli 0 (0/1, 0/0), Luigi Dania 0 (0/0, 0/1), Marko Milisavljevic 0 (0/0, 0/0), Mario Tessitore 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 19 – Rimbalzi: 31 10 + 21 (Lorenzo Andreani 7) – Assist: 10 (Lorenzo Andreani 5)
Sicoma Val Di Ceppo Perugia: Umberto Meschini 22 (6/12, 3/8), Davide Marchini 18 (3/6, 3/6), Edoardo Casuscelli 12 (1/2, 3/7), Yantchoue joseph Mobio 8 (4/6, 0/1), Matteo Orlandi 8 (1/1, 2/4), Alessandro Panzieri 6 (2/7, 0/0), Filippo Speziali 2 (1/1, 0/0), Lorenzo Righetti 0 (0/2, 0/0), Riccardo Rombi 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Ciancabilla 0 (0/0, 0/0), Riccardo Burini 0 (0/0, 0/0), Filippo Meccoli 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 7 / 10 – Rimbalzi: 37 10 + 27 (Alessandro Panzieri 11) – Assist: 14 (Davide Marchini 7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *