BAGNI VIETATI A CIVITANOVA. STOP ALLA BALNEAZIONE SU UN TRATTO DEL LUNGOMARE SUD

Divieto di balneazione sul lungomare di Civitanova. Niente bagni lungo un chilometro e mezzo di costa, nel tratto compreso tra lo chalet ‘I due Re’ e la foce del fiume Chienti. Il Comune ha emesso questo pomeriggio l’ordinanza, appena ricevuta la comunicazione dell’Arpam di Macerata circa l’esito dei prelievi effettuati ieri, 3 settembre, nelle acque del mare. Dal laboratorio sono emerse concentrazioni superiori alla norma del batterio dell’Escherichia coli. Un esito peraltro abbastanza scontato considerato il fatto che il prelievo arriva il giorno successivo l’ondata di maltempo e la conseguente piena riversata in mare dal fiume Chienti. Sono tredici gli stabilimenti balneari che si trovano nel tratto interessato dal divieto, che verrà revocato all’esito delle controanalisi, se io valori dell’Escherichia coli saranno rientrati nei parametri. E’ la seconda volta questa estate che Civitanova viene colpita dal divieto di balneazione per colpa di colibatteri, il precedente si era verificato alla fine di luglio, e sempre dopo un temporale.
img_6798

img_6799

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *