AVREBBE DIFFUSO UN VIDEO CHE LI RITRAEVA IN UN RAPPORTO INTIMO SE LEI NON GLI AVESSE DATO DEI SOLDI. LA VITTIMA UNA GIOVANE CIVITANOVESE. L’UOMO FINITO SOTTO PROCESSO

donna-disperataPreparatore atletico, di bell’aspetto, arrivato dall’Argentina e residente a Potenza Picena lui, una giovane civitanovese lei.
Una storia d’amore che ad un certo punto la onnadecide di interrompere. Decisione che al 38enne Roul Ariel Panzerini proprio non va giù fino al punto da trasformarsi secondo l’accusa in uno stalker. I fatti sarebbero avvenuti tra il dicembre 2010 e il maggio 2011 e a settembre 2013 si aprirà il processo dopo che ieri a Macerata c’è stata l’udienza preliminare. L’uomo intanto ha fatto perdere le sue tracce e la donna ha preferito non costituirsi parte civile. L’uomo oltre che di stalking a causa delle tante telefonate, pedinamenti e insulti, deve rispondere di tentata estorsione in quanto avrebbe minacciato la sua ex di diffondere un video che li ritraeva durante un rapporto intimo se lei non gli avesse dato 8mila euro. Ed è stata proprio quest’ultima minaccia a far scattare nella giovane la decisione di rivolgersi alle forze dell’ordine. L’udienza si terrà il prossimo 27 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *