ARRESTATI I LADRI DI GRIFFE

I carabinieri di Ascoli hanno arrestato due campani considerati gli autori di sei furti messi a segno a luglio in provincia di Fermo. I ladri arrivavano da Napoli con auto prese a noleggio. Raggiunto l’obiettivo, in pochi minuti sabotavano il sistema di allarme e forzavano cancelli o portoni di ingresso, caricavano la refurtiva e tornavano indietro.
Indagato anche un complice. I colpi sono stati messi a segno in negozi che vendevano prodotti griffati, tra cui un punto vendita Prada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *