ANCORA UNA SCOSSA DI TERREMOTO A CAVALLO TRA LE PROVINCE DI MACERATA E ANCONA

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 sulla scala Richter è stata registrata ieri sera alle 19:59 a cavallo fra le province di Ancona e Macerata, dove è in corso da giorni uno sciame sismico. La scossa è stata distintamente avvertita dalla popolazione, soprattutto nella zona di Poggio San Vicino, Apiro, Castelbellino, Monte Roberto, Cupra Montana e Rosora. Numerose le telefonate ai pompieri giunte anche dal Fabrianese. Secondo i primi accertamenti non si registrano danni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *