ANCHE QUESTA MATTINA IL MARE DELLE MARCHE CONTINUA A TREMARE

dav

Dopo le due scosse di magnitudo 3.1 avvertite alle 21.59 e alle 23.03 di ieri sera, sulla costa fermana, con epicentro in mare ad una profondità di 11 km, individuato dall’Ingv a 10 km da Pedaso, questa mattina lo sciame sismico è proseguito.

Alle 10.56 la scossa è stata di magnitudo 3.6 preceduta alle 10.22 da una di magnitudo 3.1.

Al momento non si segnalano danni a persone o cose, né i vigili del Fuoco hanno ricevuto chiamate o fatto interventi. Solo tanta  paura, comunicata sui social, da parte dei residenti della costa fermana, dove il sisma è stato chiaramente avvertito da gran parte della popolazione soprattutto costiera.

dav img_20190328_124321

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *