ANCHE I LADRI HANNO UN CUORE E LE FANNO RITROVARE I RICORDI DEL FIGLIO CHE LE ERANO STATI RUBATI

Ritrova i ricordi del figlio che le erano stati rubati sabato scorso. “Finalmente il miracolo” scrive sulla sua pagina facebook Giovanna Capodarca, la mamma di Matteo Agostinelli, morto nel settembre del 2012 in un incidente sulla sua moto. Gli indumenti e alcuni oggetti che il ragazzo indossava nel giorno della morte erano in una scatola che le era stata sottratta dalla macchina parcheggiata. La donna, disperata, aveva lanciato un appello al ladro tramite facebook e oggi la buona notizia. “Sicuramente – scrive – la solidarietà ha rimosso la coscienza…ieri sera rientrando nel punto raccolta della spazzatura stracolma …a terra vedo la mia scatola …ho pianto…l”ho abbracciata come una reliquia…x me lo è…grazie a tutti voi x aver divulgato la notizia che sicuramente ha messo in funzione quella parte di cuore che anche chi si macchia di certi gesti ha. Grazie a tutti di cuore vi vorrei abbracciare …compreso il ladro…Matteo è di nuovo con me”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *