AMIANTO:GDF SEQUESTRA CAPANNONI FATISCENTI CON TETTI ETERNIT. SIGILLI A SITO INDUSTRIALE 10 MILA METRI QUADRATI OSIMO

Grazie ad una ricognizione aerea, la Guardia di finanza di Ancona ha individuato e posto
sotto sequestro otto capannoni industriali fatiscenti con tetti in eternit, nella zona di Osimo. L’area si estende per circa 10 mila metri quadrati. Il sito non era censito dall’apposito registro sugli edifici costruiti con l’impiego di eternit, ma le analisi dell’Arpam hanno confermato la presenza di amianto del tipo crocidolite. Il sequestro delle Fiamme gialle ha interessato anche i rifiuti inerti prodotti dal crollo delle strutture di sostegno dei tetti, e una grossa quantità di pannelli di amianto frantumati, per un peso totale di 700 mila kg. Il titolare dei capannoni è stato segnalato alla magistratura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *