ALLARME ESCHE AVVELENATE. I CANI ANTIVELENO DEI CARABINIERI AL PARCO CECCHETTI

Cani antiveleno del Nucleo carabinieri forestali del reparto Parco di Visdo stamattina in perlustrazione nei giardini dell’ex Cecchetti e in tutta l’area circostante. Una operazione decisa nell’ambito degli accertamenti che l’Arma della Compagnia di Civitanova sta svolgendo in merito all’anomalo ritrovamento di polpette avvenuto nei giorni scorsi proprio in questa zona e che ha allarmato la cittadinanza, per la preoccupazione che si trattasse di esche avvelenate destinati ai cani. Una prima analisi effettuata dall’Istituto zooprofilattico di Perugia, ha escluso la presenza di elementi tossici e tuttavia si tratta di un’analisi ispettiva e sensoriale e non di accertamenti analitici. In ogni caso si è tirato un sospiro di sollievo e anche stamattina i carabinieri non hanno trovato tracce di polpette avvelenate.
img_7505

img_7506

img_7507

img_7508

img_7509

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *