ALBERO RUBATO, NIENTE TELECAMERE ALL’INIZIO DI CORSO UMBERTO

Si annunciano continuamente nuove telecamere ma quando servono non ci sono mai!
Lo scorso sabato aveva denunciato in rete il furto dell’albero di Natale posizionato davanti alla sua attività commerciale, lungo Corso Umberto, la decorazione scelta dai commercianti del centro per scaldare l’atmosfera delle settimane che precedono il Natale. La notizia aveva suscitato stupore e sdegno: Giorgio Verdini sottolineava l’assurdità del gesto e annotava che non si doveva trattare di un semplice dispetto ma di un vero e proprio furto. La denuncia su facebook fatta non tanto per recuperare l’albero ma per allertare gli altri commercianti che come lui hanno aderito all’iniziativa collocando un albero di Natale davanti ai negozi.
Nel frattempo si rivolge dai vigili urbani per verificare se dalle immagine delle telecamere di sorveglianza si risale agli autori del furto, ma l’esito è sconfortante.
“Mi è stato confermato dalla Stazione della Polizia Municipale – racconta Verdini – che le telecamere presenti all’inizio di Corso Umberto non sono attive (non si capisce se non sono mai state attivate, o se addirittura neanche ci sono veramente e il cartello è stato messo solo con lo scopo di scoraggiare eventuali balordi)”.
La telecamera interna al negozio ha ripreso delle persone, intorno all’albero, intorno alle 3.40 di notte, ma le immagini sono sfocate e non sono utilizzabili per risalire alla loro identità.
La situazione è che non ci sono telecamere nel tratto di Corso Umberto che va dal sottopasso Castellaro alla stazione, mentre sono presenti dall’altezza di via Duca degli Abruzzi fino alla piazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *