AL SAN PAOLO SETTE CORSE AL TROTTO

Domani, venerdì 16 ottobre, al San Paolo si disputa la 21esima giornata di corse al trotto del 2020. E’ la terza giornata di corse al trotto “preserale”, ovvero che iniziano alle 18 e terminano intorno alle 22. Un orario sperimentale che la famiglia Mattii ha deciso di testare sul proprio ippodromo. Il cartellone prevede sette corse. La settima corsa, il Premio Einstein, è la più ricca ed è ad invito. Una bella prova sulla distanza lunga dei 2400 metri. Brenno Laumar capeggia il lotto dei migliori ma non gli sarà semplice contro Breila di Casei che sulla carta ha la distanza favorevole. Baltimora Spav ha la possibilità di andare e stare davanti fino in fondo. Briccone Bello è la sempre valida sorpresa. La terza corsa, Premio Eleusi, è riservata ai gentleman. Una trio sulla distanza dei 1600 metri. Astra di No sta volando e tutto sommato ha posizione di lancio interessante. Anastasia Dei Rum dovrà guadagnarsi la posizione al via ma conta molto. Antonietta Ama con lo steccato ha una bella chance, poi Aida Francis e Amia Chuck Sm. Vi consigliamo di seguire con attenzione anche la quinta corsa, il Premio Cisnesia. Chance per Carolyn Francis che ha vinto più che bene l’ultima volta e ci riproverà con l’ausilio dello steccato. Ciclone dei Venti è cavallo dal potenziale di prima che però fa fatica ad esprimersi. Chenel debutta con la griffe di Lorenzo Baldi. Cosmo degli Ulivi dovrebbe correre in progresso. Ancora un’occasione per passare un venerdì sera all’aria aperta, per approfittare dell’aperitivo preparato dal ristorante dell’ippodromo, “La Fabbrica del Gusto”, e per chi vuole c’è la possibilità di godersi le corse comodamente seduti al ristorante panoramico con vista sulla pista e arrivo. Dunque un modo tranquillo per chiudere la settimana e rilassarsi davanti alle performance dei propri beniamini, veri e propri atleti a quattro zampe.

PRONOSTICI VENERDÌ 16 OTTOBRE

Prima Corsa

Ufo Gius Sm potreb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *