AGGRESSIONE A COLPI DI COLTELLO. FERITO UN TUNISINO

Soccorso questo pomeriggio sul lungomare un tunisino ferito da una coltellata e che ha raccontato ai carabinieri di essere stato aggredito da connazionali. Sono in corso le indagini sull’episodio. Intorno alle 18 l’intervento dei sanitari del 118 e della Croce Verde cittadina sul lungomare sud, chiamati da un cittadino a cui lo straniero aveva chiesto aiuto dicendo di sentirsi male. Ai carabinieri che lo hanno interrogato ha raccontato di essere rimasto vittima di una aggressione avvenuta alcune ore prima, in mattinata, da parte di connazionali. Le conseguenze per lui sono state una leggera ferita riportata ad una gamba, non grave. Subito dopo l’aggressione l’uomo ha raggiunto da solo il pronto soccorso, con i propri mezzi e ha atteso alcune ore la visita, proprio perché la sua lesione era stata classificata come non grave. Stanco di aspettare si è allontanato dal reparto e ha raggiunto il centro di Civitanova e poi il lungomare e qui a accusato un malore. Sono intervenuti anche i carabinieri a cui ha raccontato la sua versione dei fatti e le dichiarazioni sono al vaglio degli inquirenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *