AERDORICA: MORRIALE ACCUSATO DI PECULATO SI DIFENDE, “SOLO SPESE DI RAPPRESENTANZA”

tribunaleDa attività di autopromozione su siti Internet di ‘cacciatori di teste’ a spese connesse a soggiorni finalizzati al ‘team building’ (compreso il noleggio di ciaspole in occasione di un viaggio in montagna) fino a decine di multe per contravvenzioni al codice stradale addebitate a Aerdorica per circa 15 mila euro. Sono alcune delle contestazioni mosse dalla Procura di Ancona al direttore Marco Morriale, accusato di peculato. Spese di rappresentanza, si difende lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *