ACCUSATO DI AVER UCCISO UNA PROSTITUTA A FALCONARA, DOVRA’ SCONTARE 6 ANNI E 8 MESI

Reato derubricato da omicidio volontario in morte come conseguenza di altro delitto e condanna a 6 anni e 8 mesi di reclusione. E’ la pena inflitta dalla Corte di Assise di Ancona a Yuri Zolotov, 47 anni, bielorusso, per la morte della 35enne prostituta brasiliana Edneia Alves Gomes, legata e soffocata per compressione sul torace in un residence di Rocca Priora, a Falconara, l’8 gennaio del 2009. Il pm aveva chiesto una condanna a 24 anni per omicidio volontario ma evidentemente la Corte ha creduto alla versione fornita dall’imputato. Zolotov aveva raccontato di essere stato “reclutato” da un’altra prostituta bielorussa per rapinare la Gomes e lui aveva avuto il compito di immobilizzare la vittima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *