ACCUSA IL COMPAGNO DELLA MADRE DI AVERLA VIOLENTATA. IL TRIBUNALE NOMINA UN CONSULENTE

Sara’ la consulente tecnica d’ufficio Gloria Colabufalo, psicologa e psicoterapeuta, a valutare le condizioni psicologiche della minorenne che ha accusato il compagno della madre di violenza sessuale.
La professionista è stata nominata dal tribunale di Ascoli nel corso dell’udienza che vede imputato un cinquantenne ascolano per fatti che, secondo l’accusa, sarebbero stati commessi più volte nel corso degli anni e venuti alla luce nel 2015 quando scattò l’indagine.
La difesa dell’uomo aveva richiesto la perizia psicologica sulla ragazza. L’udienza è stata aggiornata all’otto marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *