A POCHE ORE DAL FUNERALE DI FABIO CINGOLANI, SAN SEVERINO SI FERMA PER RICORDARE LE VITTIME SUL LAVORO

San Severino si è fermata, simbolicamente, per ricordare le vittime sul lavoro nel corso di una cerimonia che ha preceduto di poche ore i funerali di Fabio Cingolani, l’operaio settempedano di 43 anni deceduto martedì scorso in un infortunio ad Anagni. Le bandiere a mezz’asta sul balcone della sala del Consiglio del Municipio hanno ricordato il lutto cittadino proclamato dall’amministrazione in segno di vicinanza alla famiglia Cingolani ed alle altre famiglie colpite, anche in passato, da tragedie come questa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *