CIVITANOVESE TUTTO FACILE A CALDAROLA (1-8)

2017-18-morbidoni-f-lli

Sta facendo sul serio la Civitanovese di Nocera che con molto piglio si è imposta a valanga a Caldarola nella gara di esordio della seconda fase della Coppa Marche di Prima Categoria che vede impegnate le 18 formazioni che hanno superatto i triangolari della prima fase. La gara, come da accordi fra le due società, ha avuto inizio alle 20,30. Il primo tempo si è chiuso con i Rossoblu in vantaggio per 3-0 con reti di Chierichetti, Balde, uno degli ultimi arrivati, e Monserrat, nella ripresa a bersaglio: Silla. Denilton (Juninho), Bamba Seydou, ancora Chierichetti e Alessandro Morbidoni, classe 2000, che vediamo nella foto a sinistra del fratello Giovanni, classe ’97, più volte chiamato in squadra da Nocera. I due fratelli rappresentano una bella realtà del calcio cittadino: Giovanni è stato in forza alle giovanili della Civitanovese, con Mercuri allenatore, e all’età di 17 anni è stato in forza alla Fermana anche con qualche presenza in serie D, Alessandro invece, attaccante, è cresciuto nelle fila dell’’United. Un bravo anche a Luciano Chierichetti, classe ’99, e a Mirko Silla, classe ’97.
In virtù di questo risultato, la Civitanovese sarà impegnata in casa il 22 novembre contro l’Elpidiense Cascinare che nella gara di oggi ha osservato il turno di riposo e che il prossimo turno, che avrà luogo il primo novembre,la vedrà ospitare al “Ciccalè” il Caldarola. Ci sarà quindi molto tempo per conoscere quali saranno le sei semifinaliste della Coppa, un torneo che ha un valore simbolico, ma pur sempre costituisce un ottimo banco di prova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *