43ENNE RITROVATO CADAVERE A SENIGALLIA. DA CHIARIRE LE CAUSE DEL DECESSO

È stato ritrovato cadavere è in avanzato stato di decomposizione un 43enne nella sua casa a Senigallia. Da giorni non rispondeva al telefono, e la cosa ha insospettito i vicini che hanno perciò deciso di avvisare le forze dell’ordine, anche perché dalla casa proveniva un odore nauseabondo.
Sul posto sono intervenuti i pompieri e i carabinieri, poi il medico legale. Da chiarire le cause del decesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *