43.A STRACIVITANOVA: HANNO VINTO TUTTI

Ẻ stata una vittoria generale quella che ha arrivo alla 43.a edizione della Stracivitanova. Ha vinto, difatti, l’Atletica Civitanova che ha organizzata una splendida edizione della manifestazione sportiva, ha vinto la città che, favorita da una calda mattinata di primavera, ha accolto tutti con simpatia, hanno vinto un po’ tutti quei 2.500 atleti che hanno gareggiato nelle varie competizioni. Una giornata sportiva intensa, della quale è necessario fare una sintesi dei risultati e che ha avuto una festosa conclusione n ella cerimonia di premiazione avvenuta nella centralissima piazza XX Settembre, sede degli arrivi di tutte le gare.
Un colpo d’occhio fantastico quando alle 9,30 dal luogo di partenza di corso Umberto I, che è stato posto all’altezza di via Bengasi per accogliere le centinaia di atleti partecipanti, la corsa ha preso avvio: primi a muoversi quattro fantastici atleti di “handbike”, (carrozzine) poi tutti gli altri che venivano a costituire una spettacolare moltitudine di maglie colorate.
La corsa di maggiore rilevanza sportiva, la Mezza Maratona (km 20,097), giunta alla nona edizione, a vincerla sono stati i keniani, Daniel Ngeno, nei maschi (percorso compiuto in 1h7’40”) e Ruth Chelangat, nelle donne (percorso compiuto in 1h20’).
Nella 10 km, la 43.a edizione della Stracivitanova, questi i piazzamenti dei primi cinque: maschile: 1) Francesco Raia ( New Castle di Teramo) (36’18”), 2) Vincenzo Guierrieri (Podistica Montegranaro), 3) Giorgio Tapanelli ( CUS Camerino), 4) Marco Francucci ( CUS Camerino), 5) Cristiano Porfiri (Moretti Corva); femminile: 1) Serena Micarelli (Winner Foligno) (42’45”), 2) Alessandra Luzi (Mezzofondo Ascoli), 3) Lucia Burini (Stamura Ancona), 4) Gloria Lufrano ( (Runners Chieti), 5) Franca Ruzzi (Podistica San Salvo).
Nella Stracanina a vincere è stato il binomio Alfredo Antonini di Macerata e la “cagnolina” Margot, nella Handbibe il successo è andato a Massimo Colutti di Latina.
Per quanto riguarda i settore dei giovanissimi, nei Cadetti sono arrivati primi Leonardo Carlini (S.Elpidio a Mare) e Beatrice Cinella (Atletica Civitanova), mentre nei Ragazzi successi per Matteo Orazi e Sofia Pallottinii. Partecipazioni altissima, inoltre, sia nel raduno della Nordic Walking, che nella Stracivitanovadonna, una passeggiata di tre chilometri che ha suscitato molto interesse.
Ampia soddisfazione del presidente dell’Atletica Civitanova, Sergio Bambozzi, e ancora una volta impeccabile l’organizzazione dell’impegnativo settore degli arrivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *