28ENNE DENUNCIATO AD ANCONA PER AVER AGGREDITO E FERITO LA MOGLIE

Un pachistano di 28 anni è stato denunciato dai carabinieri per aver aggredito e ferito la moglie, una donna polacca di 40 anni, con la quale vive ad Ancona in un centro di accoglienza Caritas. A denunciarlo è stata la stessa compagna che ha raccontato di essere costretta a vivere già da diverso tempo in una condizione di terrore e di continua sofferenza fisica e morale. La donna è stata medicata nel pronto soccorso dell’ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *